menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Ospedale di Perugia: deceduto paziente umbro nella notte. Salgono a 42 le vittime del virus

L'annuncio è stato dato in contemporanea dall'ufficio stampa del nosocomio e dal sindaco Bernardini

Un uomo di 87 anni, residente a Baschi, in provincia di Terni, è deceduto la notte scorsa nella Unità di degenza Covid-19. Era stato ricoverato al S.Maria della Misericordia di Perugia lo scorso 27 di marzo. Il commissario dell’Azienda ospedaliera di Perugia Antonio Onnis ha espresso sentimenti di cordoglio ai familiari e alla comunità di Baschi mettendosi in contatto con il sindaco Damiano Bernardini. Il decesso è stato comunicato dalla direzione medica del nosocomio perugino a Protezione Civile e Regione Umbria.

Il sindaco del piccolo comune umbro ha voluto ricordare così la vittima dando l'annuncio alla sua comunutà: "Purtroppo mi è stato appena comunicato che è venuto a mancare un nostro concittadino ricoverato nel reparto Covid dell'ospedale di Perugia, il Sig. Pagliaccia Ridaldo. Una figura cara a tutta la comunità di Baschi. A tutti i famigliari il mio abbraccio e quello di tutti i concittadini". Salgono al momento a 42 i decessi in Umbria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento