Cronaca

Umbria, scaricano eternit e calcinacci nel bosco: denunciati

Rischiano fino a un anno di carcere e 26mila euro di multa

Eternit, calcinacci e imballaggi abbandonati nei boschi. I carabinieri forestali di Amelia hanno individuato e denunciato un imprenditore edile e un trasportatore per abbandono di rifiuti speciali. 

I sacchi pieni di rifiuti sono stati individuati vicino all'abitato di Porchiano del Monte. 

I militari sono riusciti a individuare il cantiere edile di origine nel Comune di Giove. Secondo la ricostruzione dei carabinieri l’impresa edile, una volta terminati i lavori di manutenzione, aveva affidato i rifiuti a un trasportatore non autorizzato, che se ne era liberato scaricandoli
lungo il percorso per ritornare verso la sede di residenza .

Entrambi i soggetti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Ognuno di essi ora rischia l’arresto da tre mesi ad un anno e l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, scaricano eternit e calcinacci nel bosco: denunciati

PerugiaToday è in caricamento