rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Umbria, allerta meteo della Protezione Civile

Attesi temporali su tutta la regione. Le previsioni

Maltempo in Umbria, allerta meteo di livello giallo della Protezione Civile per la giornata di mercoledì 16 novembre. Secondo le previsioni contenute nell'allerta in giornata ci saranno "precipitazioni da sparse a diffuse anche a carattere di rovescio o temporale su tutta la regione, in esaurimento dalla serata; temperature in sensibile aumento nei valori minimi". 

Per la giornata di mercoledì 16 novembre la Protezione Civile nazionale ha diramato un bollettino di allerta gialla anche per Toscana, Lazio, Abruzzo, Puglia, Campania, Basilicata, Molise, Calabria, Sicilia e Sardegna. 

allerta gialla 

Secondo Edoardo Ferrara, esperto di 3bmeteo.com, "stando anche alle ultime analisi, tra tarda notte, mattino e primo pomeriggio c'è il concreto rischio di forti temporali stazionari e autorigeneranti: nubifragi potrebbero colpire in modo particolare le seguenti zone: area compresa tra Orvieto, Todi, Spoleto, Foligno, Colfiorito e Norcia". E ancora: "saranno possibili picchi pluviometrici anche superiori agli 80-100mm in meno di tre ore, su porzioni estese. Una situazione che porterebbe a rischio concreto di criticità idrogeologiche con allagamenti e/o alluvioni lampo". 

Meteo in Umbria, le previsioni 

Ecco le previsioni meteo per mercoledì 16, giovedì 17 e venerdì 18 novembre, pubblicate sul sito del Centro funzionale della Regione Umbria e aggiornate al 16 novembre. 

Per quanto riguarda la situazione sinottica generale, si legge sul sito, "il Mediterraneo Occidentale è interessato da correnti essenzialmente occidentali pilotate da un ampio e profondo vortice depressionario sull’Atlantico Settentrionale. In seno ad esse si innestano una serie di oscillazioni secondarie, in corrispondenza di sistemi frontali che nel corso della giornata odierna interesseranno anche l'Italia". 

Per quanto riguarda l'Umbria mercoledì 16 novembre "cielo coperto con precipitazioni isolate al primo mattino. Successivamente i fenomeni tenderanno a divenire più diffusi, anche a carattere di rovescio o temporale. Le precipitazioni si attenueranno progressivamente nel corso del pomeriggio, fino ad esaurirsi in serata. Nottetempo previste foschie dense o nebbie a banchi, specie nelle vallate e sulle pianure occidentali. Venti: da moderati a forti meridionali al mattino e nel primo pomeriggio, poi caleranno divenendo deboli di direzione variabile dalla serata. Temperature: in sensibile aumento le minime; stazionarie o in lieve calo le massime". 

Giovedì 17 novembre "al primo mattino foschie dense o nebbie a banchi, specie nelle vallate e sulle pianure occidentali in rapido sollevamento. Giornata irregolarmente nuvolosa con nubi in aumento dal tardo pomeriggio/sera e tendente a coperto in nottata con piogge sui settori meridionali tendenti ad espandersi verso Nord. Venti: deboli di direzione variabile al primo mattino, diverranno moderati meridionali dalla tarda mattinata, tendenti a rinforzare nottetempo sui settori sud-occidentali. Temperature: senza variazioni di rilievo". 

Venerdì 18 novembre "prima dell'alba e al primo mattino attese precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, in attenuazione già nel primo pomeriggio e generale esaurimento dalla sera.
Venti: da moderati a forti meridionali al primo mattino, diverranno occidentali dalla tarda mattinata con possibili raffiche fino a burrasca sui settori appenninici. Caleranno d'intensità verso sera, fino a divenire deboli di direzione variabile nottetempo. Temperature: stazionarie le massime, in sensibile calo nei valori serali". 

Nel fine settimana, si legge ancora sul sito, "tempo instabile con precipitazioni sparse, anche temporalesche, nella giornata di sabato, in attenuazione nella mattinata di domenica. Temperature in progressivo calo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, allerta meteo della Protezione Civile

PerugiaToday è in caricamento