menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la fase di emergenza fa cancellare alcuni voli da Perugia: le mete e le date "congelate"

Per gli eventuali rimborsi i passeggeri devono rivolgersi direttamente alle compagnie aeree titolari della tratta sospesa

L'emergenza Coronavirus sta provocando e provocherà disagi anche per coloro che si muovono dall'aeroporto di Perugia verso il resto d'Italia e d'Europa. Non tutti i voli saranno annullati come ad esempio per le rotte Londra, Tirana e Malta - ed altre destinazioni, basta consultare il sito - ma dal portavoce della Sase Marioni arriva direttamente la conferma del blocco di voli decisi direttamente dalle compagnie aeree titolari del trasporto. Alitalia, per il collegamento Perugia-Milano, ha sospeso tutto per la giornata di oggi e domani e poi ancora per il 10-12-14 marzo prossimo.

Stop anche per i voli in direzione Catania per le date del 19 e 26 marzo prossimo. Stessa cosa per Vienna il 31 maggio e 7 aprile. Al momento sono queste le indicazioni che arrivano direttamente dalla Sase la società che gestisce l'aeroporto umbro. Per quanto riguarda biglietti e prenotazioni da rimborsare tutto dipende dalle singole compagnie aeree e non dallo scalo umbro. C'è da ribadire che la situazione è in evoluzione e non si escludono ulteriori cancellazioni anche verso le mete ad oggi ancora confermate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento