Atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Perugia: intervento di 118 e vigili del fuoco

Intorno alle 16.30 all'aeroporto dell'Umbria è scattata la procedura per la gestione dell'atterraggio in emergenza, con l'intervento delle ambulanze del 118 e dei vigili del fuoco

Momenti di paura all’aeroporto di Perugia: atterraggio di emergenza di un aereo privato nel pomeriggio di giovedì 24 marzo. Secondo quanto spiegato dalla Sase, il volo "executive" era diretto a Parma e ha chiesto alla torre di controllo di poter atterrare a Perugia per problemi tecnici.

Intorno alle 16.30 all’aeroporto dell’Umbria è scattata la procedura per la gestione dell'atterraggio in emergenza, con l'intervento delle ambulanze del 118 e dei vigili del fuoco. Tutto si è svolto regolarmente e senza problemi per i passeggeri, sembra tre o quattro, a bordo del velivolo. L'aereo è stato poi portato in un hangar per i controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento