menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria, umiliata, picchiata e ripresa: il calvario di una 15enne preda del bullismo al femminile

Il racconto è emerso nel resoconto sul bullismo femminile effettuato dalla Polizia Postale. La storia è avvenuta in Umbria. Massimo il riserbo. Ecco quanto male può fare il bullismo che è un fenomeno che riguarda anche insospettabili ragazze...

Presa in giro, picchiata e filmata con il telefonino. Tutto questo perchè non faceva parte del branco, non vestiva alla moda e non seguiva le assurde "loro regole". La vittima è una ragazza umbra - massimo riserbo non solo sulle generalità ma anche sulla scuola che frequenta e sul comune di residenza - che ha subito atti di bullismo terribili portati avanti da alcune ragazze del suo stesso istituto scolastico.

Il bullismo non è solo opera dei maschi ma, secondo le statistiche della Polizia Postale, è un fenomeno che sta crescendo anche tra le ragazze. La quindicenne ha denunciato di essere stata vittima per diverse volte, prima all’interno delle mura scolastiche poi in piazza, di ingiurie e percosse da parte di un gruppo di coetanee.

Tutti attacchi e provocazioni vili che poi venivano ripresi con il telefonino e messi sui canali social di internet. Le riprese venivano portate avanti da alcuni ragazzi che però non prendevano parte a violenze fisiche e psicologiche.

"Il bullismo al femminile - ha dichiarato Anna Lisa Lillini, Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Umbria – diventa sempre più preoccupante e vede coinvolte sempre più minori in gravi episodi di violenza ai danni di coetanee. Le campagne di prevenzione portate avanti dalla Polizia di Stato  - continua Lillini – servono soprattutto a far riflettere sulle conseguenze generate da comportamenti di bullismo e di prevaricazione e sull’importanza di segnalare i casi subiti o di cui si abbia comunque conoscenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento