rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Umbertide

Umbertide, violenza sessuale su minore sul treno Fcu: il 30enne arrestato resta in carcere

Il giudice per le indagini preliminari ha respinto la richiesta di arresti domiciliari per l'uomo che ha molestato una 16enne

Il 30enne che ha molestato una ragazzina sul treno della Ferrovia centrale umbra resta in carcere.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale penale di Perugia ha respinto la richiesta di arresti domiciliari avanzata dal difensore dell’uomo, l’avvocato Pasquale Perticaro, e confermato la detenzione in carcere.

L’uomo residente a Umbertide, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri di Citerna dopo che a inizio luglio, in pieno pomeriggio, era salito sul treno della Fcu diretto a Umbertide e aveva iniziato a molestare una minore che viaggiava nello stesso vagone.

L’uomo, uno straniero di 30 anni, secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine e della vittima, sarebbe stato ubriaco e avrebbe toccato la ragazza sull gambe e al seno, tentando di baciarla. La 16enne “con non poca difficoltà riusciva a sottrarsi alle morbose e insistenti attenzioni del 30enne che tra l'altro era anche riuscito a bloccarla nei movimenti costringendola a subire ripetuti palpeggiamenti nelle zone vicine alle parti intime” era stata soccorsa da un passeggero che l’aveva sottratta alle attenzioni dell’uomo, facendolo poi da scudo fino all’arrivo ad Umbertide dove la giovane era scesa per raggiungere l’abitazione e poi recarsi in caserma per denunciare l’accaduto.

Le indagini con le procedure del “codice rosso” avevano portato all’individuazione del presunto aggressore e al suo arresto. In sede di convalida era emerso anche che l’uomo era positivo al Covid, con conseguente rinvio dell’udienza, nel corso della quale il difensore aveva chiesto una misura meno afflittiva. Richiesta che il giudice ha respinto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, violenza sessuale su minore sul treno Fcu: il 30enne arrestato resta in carcere

PerugiaToday è in caricamento