Coronavirus, Umbertide: il sindaco proroga le ordinanze anti-contagio su mercati e cimitero

La decisione presa in linea con le disposizioni del Governo nazionale

Il sindaco di Umbertide Luca Carizia ha firmato una ordinanza sindacale con cui vengono prorogate fino al 13 aprile alcune misure prese precedentemente per contenere il contagio epidemiologico da virus Covid-19. Restano sospesi i mercati settimanali e le autorizzazioni allo svolgimento di spettacoli viaggianti e i cimiteri comunali rimarranno chiusi al pubblico fino alla data sopra riportata. Come stabilito dell’ordinanza precedente sarà garantita, comunque, l’erogazione dei servizi di ricevimento, inumazione, tumulazione, delle salme e delle ceneri in base alle ordinarie disposizioni, ammettendo la presenza per l’estremo saluto di un limitato numero di familiari.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento