menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbertide non dimentica il sacrificio del carabiniere Donato Fezzuoglio

Per ricordare la fulgida figura di questo figlio del popolo, il 30 gennaio, a Umbertide, si terrà una manifestazione commemorativa

Umbertide non dimentica: iniziative in onore del carabiniere Donato Fezzuoglio. Sono passati una dozzina d’anni da quando l’appuntato dell’Arma dei Carabinieri – medaglia d’oro al valor militare – cadde, nel tentativo di sventare una rapina, sotto i colpi delle armi automatiche dei malviventi. Lasciava la moglie di 25 anni e un figlio di appena sei mesi.

Quell’esempio di dedizione al dovere e di spirito di sacrificio non saranno dimenticati dai commilitoni e dai cittadini che hanno a cuore le sorti democratiche e civili del Paese. Per ricordare la fulgida figura di questo figlio del popolo, il 30 gennaio, a Umbertide, si terrà una manifestazione commemorativa che si articolerà in due distinti momenti.

Alle 10:00, in via Andreani, onori militari, civili e religiosi con deposizione di una corona in memoriam virtutum. Alle 10:30, Santa Messa, nella chiesa del Cristo Risorto,  celebrata dal vescovo emerito Mario Ceccobelli. La presenza convinta di autorità e cittadini darà la misura del senso di solidarietà vero l’Arma e la famiglia. L’intitolazione immediata di una strada e l’intestazione della locale caserma dei Carabinieri furono la dimostrazione tangibile dell’affetto e della riconoscenza unanimemente tributate al valoroso milite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento