Tragedia a Umbertide, muore mentre lavora con un escavatore: inutili i soccorsi

Sul posto i vigili del fuoco di Città di Castello, il 118 e le forze dell'ordine. Per l'uomo, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: inutili tutti i tentativi di rianimarlo

Tragedia a Umbertide intorno alle 13.30 di giovedì 8 agosto. Un uomo è morto mentre lavorava con un mini escavatore in località Migianella. Secondo una prima ricostruzione dei fatti si tratterebbe di un decesso causato da un malore. Sul posto i vigili del fuoco di Città di Castello, il 118 e le forze dell'ordine. 

Per l'uomo di 69 anni, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. All'arrivo dei soccorritori del 118 l'uomo, residente nel comune di Umbertide, era già morto.

Notizia in aggiornamento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento