Cronaca

Umbertide, rinnovato il controllo di vicinato: cittadini collaborano con le forze dell'ordine

Rinnovato il protocollo tra Prefettura e il sindaco Carizia dopo due anni di ottimi risultati

Rinnovato il protocollo di controllo di vicinato tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, ed il Sindaco di Umbertide, Luca Carizia dopo due anni di risultati considerati positivi. Il rinnovo consente il potenziamento del sistema integrato di sicurezza urbana, affiancando agli interventi di competenza esclusiva delle Forze di Polizia, le iniziative dei cittadini che potranno continuare ad osservare e segnalare tempestivamente eventuali situazioni sospette tramite una chat condivisa. 

Il Comune, oltre a sviluppare il progetto di controllo di vicinato, si è impegnato ad assicurare una mirata attività di formazione in favore dei cittadini, nonché a promuovere iniziative di aggregazione, finalizzate al rafforzamento della coesione sociale. "Il rinnovo del protocollo- ha sottolineato il Prefetto Sgaraglia – consolida un modello di sicurezza partecipata in ambito urbano che ha avuto ampia diffusione nella Provincia di Perugia, coinvolgendo attualmente 27 Comuni.

Con tale strumento, vengono ulteriormente migliorate le condizioni di sicurezza, anche percepita, nell’ambito della comunità locale, rafforzando il rapporto di collaborazione tra i cittadini e le Istituzioni, nonché diffondendo la cultura della legalità. Fare “Controllo del Vicinato”, infatti – ha proseguito il Prefetto - significa promuovere la sicurezza urbana attraverso la solidarietà e la cooperazione tra i cittadini, allo scopo di ridurre il verificarsi di reati contro la proprietà e le persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, rinnovato il controllo di vicinato: cittadini collaborano con le forze dell'ordine

PerugiaToday è in caricamento