menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbertide, i Baschi Verdi sguinzagliano i cani-ispettori: 500 grammi di fumo sequestrati

Continua la lotta al mercato della droga che si muove in Provincia di Perugia. Arrestati due stranieri con un carico di hashish da 500 grammi. Dall'inizio dell'anno grazie all'unità cinofila: 16 chili tolti dai clan

Altri 500 grammi di "hashish" tolti dal mercato della droga della provincia di Perugia. Stavolta sono stati i "Baschi Verdi" della Guardia di Finanza di Perugia a intercettare e sequestrate un flusso di droga che si muoveva tra il capoluogo e Umbertide. L’operazione si è conclusa, oltre che col sequestro della droga, anche con l’arresto di due spacciatori marocchini. Un ruolo importante per individuare lo stupefacente lo hanno giocato i cani dell'unità cinofila dei Baschi Verdi.

Complessivamente dall’inizio dell’anno sono stati sequestrati circa 16 Kg. di Hashish e marijuana, 1,2 Kg.  di cocaina, 1 Kg. di eroina nonché tratte in arresto 17 persone per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Sono state inoltre segnalate alla Prefettura di Perugia 29 persone fisiche per detenzione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento