menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'insospettabile beccato con sei chili e mezzo di droga: il carico nascosto sul posto di lavoro

Il Gip del Tribunale di Perugia ha convalidato l'arresto e, in attesa del processo, ha concesso all'operaio gli arresti domiciliari: ecco chi è

L'insospettabile con un carico di marijuana pronto per lo spaccio. Blitz dei carabinieri a Umbertide e arresto di un 38enne operaio italiano, del posto. Il ritrovamento della droga ha dell'incredibile: un borsone con dentro 6,4 chili di marijuana è stato trovato in una delle auto destinate alla rottamazione e parcheggiata nel cortine dell'officina.

Così, dopo il ritrovamento dei sei panetti da un chilo ciascuno, i militari hanno arrestato il 38enne con l’accusa di detenzione di stupefacenti al fine di spaccio e lo hanno rinchiuso nel carcere di Capanne, a Perugia.


Il Gip del Tribunale di Perugia ha convalidato l'arresto e, in attesa del processo, ha concesso all'operaio gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento