Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

La tragedia in una casa del centro storico di Orvieto. L'uomo avrebbe sparato alla compagna e poi alla giovane, prima di uccidersi. L'allarme lanciato dal fratello del presunto assassino. Indagini in corso da parte dei carabinieri

Avrebbe sparato alla moglie e poi alla figlia prima di uccidersi con lo stesso fucile usato contro i parenti. Tragedia in una casa del centro storico di Orvieto. Il duplice omicidio-suicidio - questa è l'ipotesi che i carabinieri riterrebbero la prevalente - risalirebbe alla tarda mattinata di ieri, mercoledì 13 novembre. L'allarme è scattato nella notte, dopo che il fratello del presunto responsabile, un 66enne dipendente civile dell'Aeronautica militare, aveva cercato a lungo di mettersi in contatto con i parenti senza successo. 

La ricostruzione dell'accaduto

L’uomo, un 66enne del posto, spiegano i carabinieri della compagnia di Orvieto, avrebbe utilizzato un fucile da caccia regolarmente detenuto, per colpire la moglie 67enne e la figlia 35enne per poi togliersi la vita. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la dinamica dei fatti e quindi avvalorare l’ipotesi del duplice omicidio suicidio e per accertarne le relative cause. La presunta arma utilizzata e le salme sono a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dettagli e aggiornamenti su Ternitoday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento