Ubriaco, sotto l'effetto di droga e alla guida di notte, addio alla patente per un giovane eugubino

Il ragazzo, neopatentato, è incappato in tutte le violazioni previste dal Codice della strada. Il giudice gli impone 372 ore di lavori di pubblica utilità

Ubriaco, drogato, neopatentato e alla guida dell’auto di notte. Per il giovane eugubino beccato dalle forze dell’ordine per un controllo la patente rimarrà un miraggio per lungo tempo.

Il giovane, difeso dall’avvocato Luigi Santioni è stato trovato alla guida dell’auto in tutte le condizioni previste come reato o aggravante dal Codice della strada per la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto degli stupefacenti. Sanzioni più gravi sono previste nel caso in cui si tratti di un neopatentato e se si trovi alla guida di notte.

Davanti al giudice per le indagini preliminari il caso è stato chiuso con la messa alla prova e lo svolgimento di lavori di pubblica utilità per un totale di 372 ore. Quanto alla patente la rivedrà tra molto tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento