rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Città di Castello

Trestina, ubriaco alla guida rifiuta l'alcoltest e aggredisce i Carabinieri: denunciato

Fine settimana di controlli lungo le strade dell'Alto Tevere. Ispezioni anche nei locali per verificare il rispetto delle norme anti Covid

Sopreso dai Carabinieri ubriaco alla guida, rifiuta di sottoporsi all'alcoltest e poi aggredisce i militari: denunciato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti finalizzati alla verifica dello stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche.

I Carabinieri della Stazione di Trestina, nella serata di sabato, hanno fermato un 48enne, cittadino rumeno, alla guida di un’autovettura che procedeva con andatura fortemente irregolare. L’uomo era in evidente stato di ebbrezza alcolica, ma si è mostrato subito infastidito dal controllo e ha rifiuto di sottoporsi all'alcoltest, per poi mettersi in mezzo alla carreggiata creando pericolo per se stesso e gli altri automobilisti in transito.

A fatica i Carabinieri, con l'ausilio di una pattuglia di Monste Santa Maria Tiberina, hanno riportato la calma e denunciato l'uomo per rifiuto di sottoporsi ad accertamenti finalizzati alla verifica dello stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, ma anche per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Città di Castellohanno identificato 150 persone e controllato 90 mezzi, elevando sanzioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, guida con titoli esteri la cui validità era scaduta.

Decine gli esercizi commerciali ispezionati al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni conseguenti all’epidemia da coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trestina, ubriaco alla guida rifiuta l'alcoltest e aggredisce i Carabinieri: denunciato

PerugiaToday è in caricamento