menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si schianta ubriaca e senza patente a bordo della sua auto: giovanissima a processo

Subito le due giovani vennero soccorse dagli agenti e dal 118, la ragazza però, sprovvista anche di patente di guida, risultò positiva all’alcol, al di sopra dei limiti consentiti per legge

Un incidente che poteva costarle molto caro, quello accaduto a una giovanissima originaria di Perugia, finita a processo per guida in stato di ebbrezza. La giovane stava percorrendo la strada Pievaiola in direzione Perugia quando-secondo quanto riferito dalla stessa donna- un cane le avrebbe attraversato la carreggiata facendole perdere il controllo dell’auto. A bordo anche l’amica che viaggiava come passeggera, rimasta ferita nello scontro.

Subito le due giovani vennero soccorse dagli agenti e dal 118, la ragazza però, sprovvista anche di patente di guida, risultò positiva all’alcol, al di sopra dei limiti consentiti per legge.

Per la giovane, difesa dall'avvocato Michele Capocchi, si è aperta così la vicenda giudiziaria, il giudice ha preso atto della volontà dell’imputata di accedere a rito alternativo ed ha rinviato l’udienza al prossimo 22 febbraio, per permettere alla difesa di promuovere un accordo con la Procura per il patteggiamento. Alla giovane erano stati contestati ben 3 capi d’imputazione; guida in stato di ebbrezza, guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e senza patente (art 116, ora depenalizzato). Ma dalle analisi fatte, non si è mai riscontrata nessuna traccia di droga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento