menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Umbria è ancora in piedi ed è bellissima: nuovi spot sulla Rai per rilanciare il turismo

“Un nuovo invito a mettersi in ‘Viaggio nel cuore dell’Italia’ e a scoprire la ricchezze di questa terra che è tornata ad essere totalmente accessibile e in grado di offrire esperienze straordinarie in piena sicurezza”: così il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore al turismo Fabio Paparelli ha annunciato che il rapporto tra la Rai e le quattro regioni colpite dal sisma, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio  si andrà ulteriormente a rafforzare grazie ad una nuova campagna di spot promozionali. Prodotta da Rai Sociale, in collaborazione con la Direzione Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la campagna sarà in onda dal prossimo 20 giugno.

“Si tratta di un ulteriore, importantissimo tassello per il rilancio turistico delle nostre regioni  – ha detto Paparelli - che è stato reso possibile grazie alla sensibilità dimostrata sia dai vertici del Governo che della Rai. Nell'ambito dello stesso accordo si aggiungeranno ulteriori opportunità di promozione e visibilità attraverso varie finestre informative  in cui anche l’Umbria sarà protagonista con i principali eventi  e itinerari turistici e con le manifestazioni culturali della prossima estate. Oggi, ad esempio, all’interno della trasmissione ‘La vita in diretta’ è stato trasmesso lo speciale su ‘I giorni delle rose di Spello’, un evento che si è tenuto a Spello dal 2 al 4 giugno scorso. Nel quadro della collaborazione interregionale  spetterà  poi all’Umbria – ha concluso l’assessore -  la realizzazione di una pagina internet informativa relativa alla campagna ‘Viaggio nel cuore dell’Italia’ con  i relativi rimandi al portali turistici regionali, così da amplificare i contenuti pensati per la rete e i social network e realizzati attraverso azioni di web marketing”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento