Tuoro, turista olandese scompare: trovato morto all'alba nelle acque del Trasimeno

L'uomo, 67 anni, era ricercato dalla serata di giovedì 20 giugno

L'allarme è scattato ieri, 20 giugno, intorno alle 21.30. Di un turista olandese, in vacanza nella cittadina lacustre, non c'erano più tracce. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con personale specializzato del soccorso alpino fluviale e del soccorso acquatico dalla centrale e dal distaccamento di Castiglione del Lago, nel sospetto che l'uomo potesse trovarsi appunto in acqua. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche si sono concluse all'alba di oggi, 21 giugno, quando, intorno alle 6, i vigili del fuoco hanno ritrovato l'uomo, orami deceduto. Resta da chiarire se l'uomo sia finito in acqua accidentalmente oppure in modo volontario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, bollettino regionale del 30 marzo: diminuiscono i contagiati, solo 28 in più nelle ultime 24 ore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento