Cronaca Marsciano

Marsciano, acquisti e vendite con il trucco in rete: due denunciati dai Carabinieri per truffe online

Uno ha finto di comperare una macchina fotografica, ma si è fatto accreditare i soldi dal venditore; un altro ha intascato la caparra ed è sparito

I Carabinieri della Stazione di Marsciano hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto un 55enne e un 28enne presunti responsabili di truffa aggravata.

Nel primo caso l’uomo, abitante fuori regione e già noto ai Carabinieri, fingeva di essere interessato all’acquisto di una macchina fotografica messa in vendita in un sito internet di compravendita.

Guadagnata la fiducia del denunciante, con artifizi e raggiri avrebbe convinto il querelante ad effettuare delle operazioni attraverso lo sportello bancomat, facendosi accreditare la somma di 1.250 euro.

Nel secondo avvenimento un giovane, anch’egli fuori regione, poneva in vendita un triciclo mediante annuncio on-line e, ricevuta la caparra di 500 euro, su conto corrente bancario, non recapitava la merce.

Presentata la denuncia ai Carabinieri gli investigatori si sono immediatamente attivati riuscendo a risalire ai due presunti truffatori.

I presunti autori della truffa sono stati quindi denunciati alla magistratura per truffa aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, acquisti e vendite con il trucco in rete: due denunciati dai Carabinieri per truffe online
PerugiaToday è in caricamento