Cronaca Città di Castello

Bonifico da 800 euro, ma il cucciolo di cane non è mai arrivato: uomo denunciato per truffa

Un cittadino tifernate ingannato da un annuncio online: la Polizia di Città di Castello è risalita al presunto venditore

La truffa, come ormai spesso accade, corre sul web. A cadere in trappola stavolta è stato un cittadino tifernate, che ha sborsato 800 euro via bonifico per acquistare il cucciolo di razza notato su un sito di annunci e vendite on line, senza però mai vederlo arrivare a Città di Castello.

Ecco così che il compratore si è rivolto al locale commissariato di Polizia e sono subito scattate le indagini degli uomini diretti dal vice questore Michele Santoro, riusciti a risalire all'identità del presunto venditore, un cittadino pugliese della provincia di Lecce che è stato poi denunciato per sostituzione di persona e truffa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifico da 800 euro, ma il cucciolo di cane non è mai arrivato: uomo denunciato per truffa

PerugiaToday è in caricamento