"Signora, è successo qualcosa di terribile": allarme truffatori a Perugia: il trucco

E' di nuovo allarme truffatori a Perugia. Questa volta, però, il tentativo di truffare un'anziana non va a segno. Tutto grazie alla prontezza della signora. Il trucco? Quello del finto avvocato. Un uomo, stando alla ricostruzione della polizia di Perugia, nel pomeriggio di ieri ha chiamato un'anziana signora perugina, nel quartiere di Lacugnano, sostenendo di essere l'avvocato difensore del figlio. Probabilmente avrà detto una cosa del tipo: “Servono parecchi soldi per farlo uscire dal carcere, incontriamoci”.

Ma la donna non abbocca e chiama subito il figlio. E' tutto normale, non è dietro le sbarre. Così la truffa va a vuoto. “Nel dubbio – è l'appello della polizia di Perugia – chiamate sempre il 113 e non aprite agli sconosciuti”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Maestro di danza muore mentre fa lezione a Santa Maria degli Angeli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento