menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpisce il mago delle truffe, beffate 30 persone in un giorno: accumula un tesoretto

Una truffa studiata in ogni suo minimo dettaglio, sfruttando la nuova frontiera del web che, grazie anche a programmi come Tor, permette ai più astuti di beffare chiunque, polizia postale comprese. Bastano, infatti, pochi click per diventare praticamente invisibili grazie al proprio indirizzo Ip che schizza da una parte all'altra del mondo.

A finire davanti al giudice del tribunale di Perugia l'ennesimo truffatore che, non riuscendo a prendere le dovute precauzione del caso, è stato fortunatamente stanato dalle forze dell'ordine. L'uomo sarebbe riuscito in un solo giorno a racimolare ben 7mila e duecento euro. Come? Vedendo falsi Iphone su e-bay alla velocità della luce. La cifra richiesta dall'autore ha tratto, infatti, in inganno gli acquirenti che, vedendo un prezzo, lievemente al ribasso rispetto a quello di mercato, hanno deciso di fidarsi pensando che l'annuncio fosse veritiero.

A rimanere vittime della truffa ben trenta persone. Per risalire all'uomo è stato provvidenziale il numero della carta prepagata, dove in un attimo si sono riversati i soldi. Una delle vittima ha giustamente richiesto tramite il legale Michele Gambini di costituirsi parte civile nel procedimento. Oggi si è tenuta la prima udienza, immediatamente rinviata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento