Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Città di Castello

Città di Castello, console in offerta sul web, ma è una truffa: denunciati i due falsi venditori

L'acquirente ha pagato l'oggetto, ma non l'ha mai ricevuto. I presunti truffatori rintracciati dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Città di Castello hanno denunciato due italiani di 28 e 32 anni, domiciliati a Riccione, ritenuti responsabili di truffa in danno di 19enne del posto.

Secondo la ricostruzione i due infatti avrebbero messo in vendita, tramite un sito web specializzato, una console Playstation 5, facendosi versare dal giovane tifernate la somma di 600 euro, senza però spedire l’articolo.

Il giovane truffato ha sporto querela ai Carabinieri che hanno subito rintracciato i due presunti truffatori, denunciandoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, console in offerta sul web, ma è una truffa: denunciati i due falsi venditori

PerugiaToday è in caricamento