rotate-mobile
Cronaca Città di Castello

Acquista un frigorifero sul web, ma il venditore sparisce con i soldi: denunciato

L'uomo, con una lunga serie di precedenti per questo genere di truffe, è stato rintracciato dai Carabinieri di Città di Castello

Acqusita un frigorifero online, ma non riceve mai l'oggetto a casa. I Carabinieri di Città di Castello hanno rintracciato e denunciato il finto venditore per truffa aggravata, posta in essere sul web.

I Carabinieri hanno denunciato un uomo italiano di 28 anni, domiciliato fuori regione perché avrebbe indotto un 40enne tifernate a versare in suo favore la somma di 250 euro tramite bonifico per l'acquisto di un frigorifero messo in vendita su un sito di compravendita.

Dopo aver pagato, però, l'acquirente non ha ricevuto il frigorifero e quando ha sospettato che si trattasse di una truffa ha denunciato la cosa.

I Carabinieri della Stazione di Città di Castello, che sempre più spesso si trovano ad effettuare indagini su questo genere di truffe, hanno avviato gli accertamenti del caso, riuscendo a risalire ed identificare il presunto autore della truffa, peraltro già conosciuto dai Carabinieri per analoghi fatti.

Anche in questo periodo, infatti, dopo il lungo lockdown che ha interessato il nostro paese nei mesi addietro, è rimasta altissima l’attività di compravendita realizzata tramite i più comuni siti web e, purtroppo, sono parallelamente rimasti numerosi anche i reati posti in essere da parte di malfattori che vedono nella rete terreno fertile per facili guadagni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista un frigorifero sul web, ma il venditore sparisce con i soldi: denunciato

PerugiaToday è in caricamento