menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Playstation acquistata su internet è una truffa: nei guai perugino, alle spalle oltre 100 segnalazioni

Un truffatore seriale, con 117 segnalazioni per vendite fantasma alle spalle. L'ultima a danno di un giovane veneto per una playstation pagata, ma mai arrivata

A finire nei guai- per aver truffato un cittadino veneto per l'acquisto di una playstation mai arrivata (ma pagata)- un giovane residente nel perugino di 29 anni. Tutto è partito quando un 30enne residente sul litorale jesolano aveva avviato una trattativa per l'acquisto di una Playstation ad un prezzo interessante dopo aver visto l' annuncio su un portale di compravendita online. Il giovane aveva quindi concordato con il venditore, a mezzo mail e messaggistica telefonica, il pagamento di 130 euro tramite bonifico bancario e l'invio della consolle tramite corriere espresso per il giorno successivo all'accredito del denaro.

Una volta ricevuto il pagamento, però, il venditore è sparito e l'annuncio online rimosso, gli investigatori del commisariato di Jesolo si sono messi subito al lavoro per individuare l'autore della truffa, ed è scattata la denuncia per il 29enne perugino con almeno 117 segnalazioni per vendite fantsma alle spalle. L'uomo aveva anche segnalato e denunciato lo smarrimento della carta d'identità proprio per eludere le indagini delle forze dell'ordine. 

Da indagini più approfondite nel portale web nel quale era comparso l'annuncio, gli investigatori della polizia hanno avuto la conferma che l'email utilizzata per inserire l'annuncio fosse proprio associata al numero telefonico del  29enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento