Investe 45mila euro nel ristorante italiano "fantasma" in Estonia, indagato un perugino

L'uomo è accusato di truffa ed estorsione. La somma non è mai stata restituita

“In Estonia impazziscono per il cibo italiano”. Con queste premesse la proposta di aprire un ristorante a Tallin era allettante e il guadagno assicurato, a fronte di un investimento di appena 45mial euro. Visto che tutto è finito in tribunale davanti al giudice per l’udienza preliminare, però, sorge il sospetto che si trattasse di una truffa.

Un uomo, difeso dall’avvocato Flavio Mennella, è accusato di truffa “perché con artifizi e raggiri consistiti nel proporre a … di collaborare all’apertura e successiva gestione di un ristorante a Tallin (Estonia), nell’ottenere a titolo di anticipo la somma di 45.000 euro dal padre … che, indotto in errore, aveva confidato nella bontà dell’operazione commerciale, si procurava l’ingiusto profitto rappresentato dalla somma accreditata con bonifico” su un conto corrente estone aperto a nome di entrambi i soci, dal quale spostava subito mediante altro bonifico “su un altro conto corrente a lui solo intestato”. La somma, secondo la denuncia della vittima del raggiro, non è mai stata restituita.

L’imputato deve anche rispondere dell’accusa di tentata estorsione perché “al fine di trattenere l’indebito profitto” dei 45mila euro per il ristorante, “mediante minaccia consistita nel riferire che non gli avrebbe restituito la somma versata qualora non avesse firmato, costringeva … a sottoscrivere una scrittura privata con cui lo stesso di riconosceva debitore” dell’imputato “della somma di 48.000 euro in realtà non dovuta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento