rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Mette in vendita l'auto online e scappa con l'acconto: rintracciato, finisce sotto processo per truffa

L'uomo non si è più fatto trovare per concludere l'affare dopo aver ottenuto il primo versamento sulla carta ricaricabile

Vende l’auto online, incassa il denaro e sparisce. Identificato e denunciato, finisce sotto processo per truffa.

Un uomo, difeso dall’avvocato Luigi Costa, è accusati di avere, con “artifizi e raggiri” posto in vendita su un sito specializzato in compravendita di oggetti, “l’autovettura Renault Clio”, inducendo in errore l’acquirente “circa la effettiva disponibilità del bene offerto in vendita e ingenerando nello stesso affidamento circa la possibilità di concludere positivamente l’affare”.

Il venditore, quindi, sarebbe apparso così credibile che l’acquirente avrebbe accreditato “la somma di 500 euro, quale acconto per l’acquisto” su una carta ricaricabile intestata all’imputato “prima della consegna effettiva del mezzo, in realtà mai consegnato”.

Da qui l’accusa di truffa, per essersi procurato “un ingiusto profitto pari alla somma accreditata” dalla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in vendita l'auto online e scappa con l'acconto: rintracciato, finisce sotto processo per truffa

PerugiaToday è in caricamento