Il padre che insegna al figlio "l'arte della truffa": tentano di vendere finta eredità

In aula sono stati ascoltati i testimoni che hanno confermato la loro versione dei fatti. Padre e figlio, difesi dall'avvocato Matteo Quagliarini, adesso rischiano grosso

Eredi ricchi e fortunati. È questa la storia che si sono inventati per spillare ben 7.500 euro a una donna amanti di mobili d'antiquariato. Una messa in scena studiata in ogni minimo dettaglio da padre e figlio che, prendendo in prestito alcuni mobili da un negozio hanno deciso di rivenderli a un'ingenua signora convinta della buona fede di un padre e del suo giovanissimo figlio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la truffa è stata ben presto smascherata, dato che la donna non vedendosi consegnare i prestigiosi mobili, alcuni dei quali risalenti al 1700, ha deciso di sporgere denuncia. La vicenda è quindi finita in tribunale, dando così vita a un lungo processo per truffa a carico dei due. In aula sono stati ascoltati i testimoni che hanno confermato la loro versione dei fatti. Padre e figlio, difesi dall'avvocato Matteo Quagliarini, adesso rischiano grosso. Bisognerà attendere la prossima udienza per fare però luce su quanto accaduto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento