Truffa, minaccia e rapina: due donne nei guai, ora sconteranno la condanna ai domiciliari

I carabinieri hanno dato esecuzione a due Ordinanze applicative della misura alternativa della detenzione domiciliare, emesse dal tribunale di Sorveglianza di Perugia a carico di due 40enni

Truffa, rapina e minaccia. I militari della Compagnia dei carabinieri di Petrignano di Assisi hanno dato esecuzione a due Ordinanze applicative della misura alternativa della detenzione domiciliare, emesse dal tribunale di Sorveglianza di Perugia a carico di due donne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A finire nei guai, due giostraie 40enni, già gravate da numerosi precedenti penali, dovendo espiare pene detentive rispettivamente di di 8 e 6 mesi ciascuna per i reati di rapina, truffa, minaccia, falso nummario, perpetrati negli anni 2000/2009 in provincia di Perugia. I militari, dopo le formalità di rito, hanno condotto le donne tratte in arresto presso i rispettivi luoghi di detenzione domiciliare, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento