rotate-mobile
Cronaca

Negozio di elettronica vende online cellulari a metà prezzo: titolari sotto processo per truffa

I due sono accusati di aver incassato i soldi e non aver mai consegnato la merce

Un Iphone nuovo a metà prezzo, venduto tramite internet e mai consegnato. Per due persone è scattata, così, l’accusa di truffa e il processo davanti al giudice del Tribunale penale di Perugia.

I due, pugliesi di 47 e 34 anni, difesi dall’avvocato Rossano Monacelli, sono accusati truffa in concorso perché con “artifizi e raggiri” avrebbero messo in vendita su internet “un telefono cellulare Iphone XR 128 gb al prezzo di 440 euro”, inducendo in errore il compratore “sulla buona fede del suo interlocutore contrattuale e sulla bontà dell’affare”.

Gli imputati, secondo l’accusa, si sarebbero procurati “l’ingiusto profitto pari al prezzo pagato dallo stesso acquirente a mezzo bonifico bancario” in quanto l’oggetto non sarebbe mai stato spedito e consegnato.

I fatti sono avvenuti il 26 aprile del 2020, quando l’acquirente, un altotiberino, avrebbe effettuato il bonifico per comperare il cellulare. Proprio il conto corrente, intestato a uno dei due imputati, avrebbe permesso alle forze dell’ordine di rintracciare e denunciare i due.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio di elettronica vende online cellulari a metà prezzo: titolari sotto processo per truffa

PerugiaToday è in caricamento