rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Ponte San Giovanni

Truffa del falso incidente del nipote, denunciate due persone per aver tentato di raggirare un'anziana

I due si sono finti carabinieri per farsi consegnare soldi e gioielli dalla vittima

I Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni e della Sezione Operativa della Compagnia di Perugia hanno denunciato per tentata truffa in concorso due uomini di origini campane, un 53enne con precedenti di polizia e un 21enne incensurato.

I due, fingendosi Carabinieri, si sono fatti consegnare da un’ottantaseienne perugina tutto ciò che di valore aveva in casa in quanto il nipote, coinvolto in un incidente stradale, doveva immediatamente risarcire 4.000 euro di danni per evitare conseguenze giudiziarie.

L’intervento dei militari ha impedito che i due potessero consumare la truffa ai danni dell’anziana. Un complice è stato immediatamente bloccato dal personale operante nei pressi dell'abitazione della vittima proprio nell'istante in cui la stessa consegnava quanto richiesto mentre l’altro, che era riuscito ad allontanarsi in auto, è stato comunque fermato ed identificato poco dopo non lontano dal capoluogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa del falso incidente del nipote, denunciate due persone per aver tentato di raggirare un'anziana

PerugiaToday è in caricamento