Cronaca Marsciano

Trovato in casa con dosi confezionate e bilancio di precisione, in manette

Operazione dei Carabinieri di Marsciano. Il giudice convalida il fermo e dispone l'obbligo di firma per il giovane

I Carabinieri della Stazione di Marsciano hanno arrestato un ventunenne di nazionalità albanese, residente nel centro umbro e già noto alle forze di polizia, trovato in possesso di 10 grammi di cocaina.

Nel corso della perquisizione effettuata presso il domicilio dell’arrestato, i Carabinieri hanno rinvenuto un bilancino di precisione, sostanza da taglio e contanti per 1.500 euro.

Il giovane condotto presso il carcere di Capanne, è comparso davanti al giudice del Tribunale di Spoleto (competente per territorio) che, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Marsciano e all’obbligo di firma.

I Carabinieri hanno anche denunciato in stato di libertà un altro giovane, sempre cittadino albanese e già noto alle forze di polizia, che era in compagnia dell’arrestato, anche egli residente a Marsciano, il quale, nel corso del controllo, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato in casa con dosi confezionate e bilancio di precisione, in manette

PerugiaToday è in caricamento