rotate-mobile
Cronaca Assisi

Assisi, 59enne di Verona trovata morta in un appartamento

La donna era giunta in Umbria, a Rivotorto, per incontrare un amico conosciuto tramite i sociale

Il sostituto procuratore Paolo Abbritti ha affidato l’incarico peritale al medico legale Sergio Scalise Pantuso per fare luce sulla morte della 59enne di Verona rinvenuta in un appartamento di Rivotorto lunedì. Gli investigatori mantengono il massimo riserbo e stanno seguendo tutte le piste. L’incarico peritale prevede anche lo svolgimento di rilievi tossicologici, farmacologici e relativi all’assunzione di alcol, proprio per stabilire se la donna sia deceduta per un malore o se possano aver influito droga o altre sostanze. Al momento è emerso che la donna aveva raggiunto un amico conosciuto sui social per trascorrere qualche giorno insieme. La Procura di Perugia ha aperto un fascicolo contro ignoti. La notizia è stata riportata dall’edizione locale de Il Messaggero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, 59enne di Verona trovata morta in un appartamento

PerugiaToday è in caricamento