menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si "ferma" la giustizia in Umbria, avvocati sul "piede di guerra" e manifestazione a Roma

Astensione indetta dall'Unione delle camere penali, che a Perugia è presieduta dall'avvocato Franco Libori

C'è grande adesione anche a Perugia per l'astensione degli avvocati penalisti indetta dall'Unione delle camere penali italiane - a Perugia presieduta dall'avvocato Franco Libori - per la mancata attuazione della riforma penitenziaria. Con la delibera 12 aprile 2018, l’Unione della Camere Penali ha annunciato l’ astensione dalla udienze e dalle altre attività penali, in programma sia ieri, mercoledì 2  che oggi, giovedì 3 maggio, annunciando anche una manifestazione nazionale a Roma per “sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alla riforma penitenziaria”. 

I motivi dell'astensione, come riporta il sito delle Camere Penali, sono da ricercarsi nel "mancato inserimento dei decreti legislativi attuativi della Riforma Penitenziaria nei lavori delle Commissioni speciali parlamentari, ritenendo necessaria - ancora una volta in prima linea nel richiedere il rispetto dei diritti di tutti i detenuti -  una ulteriore ed immediata presa di posizione dell'Avvocatura penale  che unifichi e coordini gli sforzi di tutti coloro che si sono impegnati per l'attuazione della Riforma, e di dover porre in essere una mobilitazione nazionale, alla quale vorranno certamente aderire tutte le rappresentanze dell'Avvocatura,  per riaffermare, assieme a tutti coloro che in questi mesi si sono espressi a favore di una sollecita ed integrale approvazione dei decreti, il forte dissenso dell'Avvocatura penale nei confronti di una politica che calpesta i diritti fondamentali dei detenuti, negando i principi propri della Costituzione e dei trattati internazionali da tempo sottoscritti dall'Italia".

La manifestazione a Roma è stata indetta per "sensibilizzare la politica, l'opinione pubblica e l'informazione, al fine di ottenere l'inserimento dei Decreti Legislativi approvati dal Consiglio dei Ministri nell'ordine del giorno delle Commissioni speciali". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento