Auditorium del Capitini "prestato" al Penale per le udienze "affollate", Bacchetta: "Non diventerà mai tribunale"

Il presidente della Provincia precisa: "Massimo due udienze a settimana. Orari e ingressi diversi con la scuola". Domani si inizia con Concorsopoli

Due udienze a settimana, al massimo (nel mese di ottobre saranno quattro i giorni di udienza), e nessun disagio per l’attività della scuola grazie ad orari e ingressi rigorosamente separati. Il presidente della Provincia di Perugia Luciano Bacchetta ha illustrato così i termini dell’accordo con il Tribunale di Perugia per l’utilizzo dell’Auditorium del Capitini per processi penali di particolare rilevanza.

Secondo il presidente della Provincia “ le udienze penali del Tribunale di Perugia che implicano un consistente numero di persone, saranno celebrate all’Auditorium Capitini di proprietà della Provincia, nel massimo rispetto delle normative legate all’emergenza sanitaria e senza alcuna promiscuità e interferenza con l’Istituto scolastico presente nella struttura”.

La notizia ha suscitato polemiche e rimostranze da parte di docenti e genitori e il presidente Bacchetta ha voluto “puntualizzare i termini dell’accordo sottoscritto tra la Provincia e il Tribunale” ricordando che il centro congressi “non diventerà sede di Tribunale, le udienze saranno al massimo due a settimana e il protocollo d’intesa ha fissato in sei mesi rinnovabili per altri sei mesi, l’utilizzo della struttura”.

La necessità di utilizzare l’auditorium nasce dall’emergenza sanitaria e dalla carenza di aule di grandi dimensioni dove poter celebrare i processi con molte parti coinvolte (imputati, difensori, magistrati, cancellieri, testimoni). “L’emergenza epidemiologica da Covid 19 ha imposto l’adozione di stringenti misure sanitarie a scopo precauzionale - ha detto Bacchetta - Da qui l’esigenza del Tribunale, per le udienze di particolare rilevanza per numero di imputati e parti processuali, di trovare uno spazio adeguato a garantire il distanziamento interpersonale e il divieto di assembramento”.

La Provincia di Perugia ha messo a disposizione l’auditorium dopo “numerosi sopralluoghi per assicurare l’assoluto rispetto delle esigenze didattiche ed organizzative dell’Istituto scolastico ubicato nel complesso”.

Così domani ci inizia con la prima giornata di udienze, subito con la prima volta in aula per gli imputati del processo per i concorsi truccati nella sanità regionale. Si proseguirà con le altre udienza programmate il 14, 21, 23 e 28 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Anche la dirigenza scolastica, dopo le iniziali perplessità si è attivata per rendere la collaborazione tra istituzioni fattiva e consona alle esigenze straordinarie che la pandemia impone – ha concluso Bacchetta – Ingressi e orari rigorosamente separati, quindi, nessuna possibilità di promiscuità, utilizzo dell’Auditorium da parte del Tribunale limitatamente allo svolgimento delle attività processuali, preventiva informazione del calendario del processi all’Istituto scolastico con cui concertare le migliori misure organizzative per garantire l’attività didattica nei giorni di utilizzo da parte del Tribunale. Inoltre la Polizia Provinciale avrà il compito di vigilare a garanzia della massima sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento