Muore da solo in casa, la scoperta grazie ad un vicino. Inutili i soccorsi

l fatto è accaduto ieri pomeriggio a Trevi. L'uomo da almeno 24 ore non rispondeva al telefono e al campanello

Lo hanno trovato a terra, ormai privo di vita, a pochi passi dal letto matrimoniale della sua stanza. Forse deceduto da almeno 24-36 ore. Di certo e che da almeno una giornata non rispondeva al campanello o al telefono ad un vicino di casa che era solito passare un po' di tempo con lui. L'ipotesi di un incidente domestivo o di un malore hanno spinto il vicino a rivolgersi direttamente ai Vigili del Fuoco e al personale medico del 118.  Una volta forzata la porta. è stata fatta la terribile  scoperta: l'uomo era a terra privo di vita. Da una prima ispezione cadaverica sono emersi in prevalenza fattori per morte naturale. L'uomo aveva 83 anni e viveva da tempo nel con condominio di Trevi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento