Coronavirus, partitella su un campo condominiale per far muovere i figli: scatta la segnalazione, 4 multe

La rabbia di uno dei multati che scrive tutto su facebook attaccando le "spie": "Gesto vigliacco e codardo di gente che non ha di meglio da fare che spiare.."

Sta facendo discutere, a Trevi e non solo, la storia raccontata ai tempi del Covid di un residente, che insieme ad altri papà, si erano recati nel campetto del condominio per "far dare quattro calci al pallone" ai figli in casa ormai da oltre 50 giorni. La partitella è stata segnalata alle autorità ed è scattato il controllo con tanto di multa da 400 euro a carico dei genitori o familiari presenti sul campetto privato. Uno dei multati non solo ha raccontato l'accaduto, ammettendo di aver sbagliato, ma attaccando pesantemente lo spione che ha segnalato il tutto, inviando addirittura un video. Molti i commenti (pro o contro) ma alla fine contano le regole, seppur dure da digerire come quelle attuali. E' giusto o sbagliato segnalare comportamenti devianti e potenzialmente pericolosi per il diffondersi del contagio? Il lettore come sempre si farà la sua opinione. Ecco il post indignato del rsidente multato. 
******
Volevo solo ringraziare la gentile segnalazione anonima fatta alle autorità con tanto di documentazione video che stasera ha fatto scattare il verbale per 4 famiglie dello stesso condominio in Via Bracciano, noi avremo pure sbagliato ad attraversare la strada (privata) per andare a fare 2 tiri con i bimbi sul campetto di nostra proprietà, ma il gesto vigliacco e codardo di gente che non ha di meglio da fare che spiare e ghignare nascosti dietro allo schermo di uno smartphone è tipico di quello che siamo diventati....pagare 400€ per chi non lavora ed è chiuso in casa non è uno scherzo, come probabilmente voleva essere il suo gesto di invidia e superbia! È proprio vero che il marcio non cambia mai, nemmeno in questo periodo che ha fatto tirar fuori il meglio da tutti noi....👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

post-facebook-denuncia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento