rotate-mobile
Cronaca Trevi

Trevi, primo caso di contagio da coronavirus. Sindaco: "Paziente portato a Perugia, familiari in quarantena"

Un caso di contagio da coronavirus riscontrato nel comune di Trevi. Si tratta di un uomo che, dopo aver manifestato sintomi e dopo i risultati del tampone, è stato trasferito all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. La conferma è arrivata direttamente dal sindaco Barnardino Sperandio: "Voglio rassicurare la popolazione rispetto alla notizia di un caso di contagio nel nostro territorio, che l’uomo è affidato alle cure medico e che l’autorità sanitaria ha attivato tutti i percorsi previsti per la tutela dei familiari e delle persone con cui potrebbe essere venuto a contatto”.

“Stamattina ho firmato l’ordinanza con la quale è stato attivato il centro operativo comunale, anche se da giorni operiamo in stretta collaborazione con il Gruppo di Protezione civile come se fosse già attivo. I familiari dell’uomo sono stati messi in isolamento fiduciario, i medici del Dipartimento di Prevenzione della Usl 2 dell’Umbria stanno lavorando per ricostruire la catena epidemiologia individuando tutti i luoghi frequentati e chiamando tutti soggetti con i quali il contagiato potrebbe essere venuto a contatto”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevi, primo caso di contagio da coronavirus. Sindaco: "Paziente portato a Perugia, familiari in quarantena"

PerugiaToday è in caricamento