rotate-mobile
Cronaca Assisi

Follia in treno, pretende di viaggiare a scrocco e aggredisce anche il capotreno: arrestato

Il giovane è stato tratto in arresto dai carabinieri della compagnia di Assisi e processato per direttissima al tribunale di Perugia

Arresto convalidato per l'uomo di origine nigeriana che nella mattinata di ieri - giovedì 6 settembre - ha aggredito il controllore del convoglio Terni - Milano su cui stava viaggiando, ma senza essere in possesso del regolare biglietto. Quando il personale ferroviario ha richiesto all'uomo di scendere dal treno in quanto sprovvisto del titolo di viaggio, il suo comportamento è iniziato ad essere subito aggressivo, tanto da scagliarsi contro il capotreno e il controllore procurandogli lesioni giudicate guaribili in 7 e 8 giorni. Allertati i carabinieri della compagnia di Assisi, una volta in stazione è stato arrestato e portato in caserma in attesa dell'udienza di convalida che si è tenuta questa mattina. Lo straniero è stato rimesso in libertà, m per lui il processo inizierà il 13 dicembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in treno, pretende di viaggiare a scrocco e aggredisce anche il capotreno: arrestato

PerugiaToday è in caricamento