Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sciopero in vista, mezza giornata senza treni: a rischio anche Umbria Mobilità

Il sindacato Or.S.A. ha indetto uno sciopero "pomeridiano" per quanto riguarda i treni che possono subire ritardi o non partiranno proprio. Niente disagi per gli spostamenti su gomma

A causa di uno sciopero di 4 ore (dalle 16 alle 20) indetto per mercoledì prossimo, 29 ottobre, dal sindacato Or.S.A., i treni di Umbria Mobilità e quelli di Fs possono subire ritardi o non partiranno proprio. La proteste riguarda sia il macchinisti che i capitreno.

I treni in viaggio all’inizio dello sciopero saranno garantiti fino a termine corsa. Per quanto riguarda invece i servizi ferroviari di Umbria Mobilità per conto di Trenitalia, in caso di adesione, saranno effettuati quelli garantiti nel rispetto di quanto riportato nell’orario ufficiale di Trenitalia. Tutti gli altri servizi di Umbria Mobilità diversi da quello ferroviario avranno un regolare svolgimento. Quindi niente disagi per il trasporto pubblico su gomma (bus urbani ed extrarubani)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero in vista, mezza giornata senza treni: a rischio anche Umbria Mobilità

PerugiaToday è in caricamento