Cronaca

Sciopero dei trasporti in Umbria: mattinata difficile per i pendolari di treni (ex Fcu) e bus

Sciopero di 4 ore il prossimo 15 ottobre in tutta l'Umbria. A rischio treni ex Fcu, bus urbani ed extraurbani oltre che la mobilità alternativa (tra cui il perugino minimetrò, percorsi meccanizzati dei parcheggi “Spoletosfera” e “Ponzianina-Rocca e Posterna” e navigazione Trasimeno, funicolare Orvieto). La protesta è stata indetta direttamente dal sindacato Usb - Unione sindacale di Base. Il blocco riguarda l'orario che va dalle 8,30 alle 12,30. Le corse che partono dal capolinea prima dell’orario dello sciopero raggiungeranno comunque il capolinea di destinazione. Saranno garantiti i servizi di biglietteria e a Perugia resteranno in funzione scale mobili e ascensori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti in Umbria: mattinata difficile per i pendolari di treni (ex Fcu) e bus

PerugiaToday è in caricamento