Cronaca

E dopo Sandro Penna il Comune raddoppia, anzi, triplica la targa di via Mattioli

Così adesso, invece dell’unica pietra odonomastica, via Mattioli ne ha (opportunamente) ben tre. Quando si dice “Melius abundare quam deficere”

Il Comune non lascia, ma raddoppia. Anzi: triplica! Insomma: l’omissione è stata colmata ad abundantiam. Ai lettori di Perugia Today abbiamo raccontato la felice conclusione della nostra segnalazione, riferita alla mancanza ventennale della targa odonomastica nella parte bassa di via Mattioli, alla confluenza con via Raffaello, in Porta Sole.

Negligenza aggravata dalla ricorrenza del quarantennale della scomparsa del poeta perugino Sandro Penna, che in via Mattioli aveva visto la luce, il 12 giugno 1906 (stesso mese e stesso giorno del poeta Caudio Spinelli, quando si dice il caso!).

Da vent'anni senza targa la via dove nacque il celebre poeta perugino Penna

Da qui la proposta – da parte di alcuni estimatori penniani e dell’Associazione Porta Santa Susanna– di tassarsi per il rifacimento della targa stradale. Ma l’amministrazione comunale in carica ha bruciato tutti sul tempo. Il Comune di Perugia ha infatti risposto a tamburo battente, rifacendo ex novo la targa caduta a terra e sbriciolata, in occasione degli eventi sismici del 1997.

Per non dimenticare Sandro Penna, il Comune corre ai ripari: targa sistemata dopo vent'anni

Ma l’amministrazione civica ha fatto molto di più. Ossia ha provveduto a segnalare anche il pezzo, coperto da volte, che lega piazza Biordo Michelotti (clinica Porta Sole) con la stessa via Mattioli, alla confluenza con via Cesarei. A nostra memoria, la targa qui non c’era mai stata, dato che è un tratto assai breve e a forma di ipsilon. E di civici c’è poco o niente. Così adesso, invece dell’unica pietra odonomastica, via Mattioli ne ha (opportunamente) ben tre. Quando si dice “Melius abundare quam deficere”!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E dopo Sandro Penna il Comune raddoppia, anzi, triplica la targa di via Mattioli

PerugiaToday è in caricamento