menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippata e sbattuta a terra in pieno giorno, donna in ospedale: caccia al criminale

La vittima ha riportato un taglio alla testa, ma ha difeso la borsa: l'identikit del malvivente

Aggredita e gettata a terra un’anziana donna per un tentativo di scippo. È accaduto stamane, in zona Tre Archi,  poco dopo le 9:30. Un giovane – di presumibile origine magrebina – prendeva alle spalle una signora ultraottantenne, titolare di un vicino negozio. Nel tentativo di strapparle la borsa, la spintonava facendola cadere pesantemente a terra.

La vittima, nella caduta, si produceva un vistoso spacco alla fronte dal quale perdeva abbondantemente sangue. La donna ha comunque tenuto duro, difendendo la borsa e impedendo allo scippatore di rubargliela.

Un operatore di prossimità così descrive il malvivente: “Si trattava di un giovane, di carnagione scura, che indossava una felpa col cappuccio tirato sul viso. Calzava un paio di scarpe rosse”. E aggiunge: “Fallito il tentativo di scippo, si è allontanato di corsa in direzione via Marconi, spostandosi verso San’Anna e via Fratelli Pellas. Ho cercato di inseguirlo, ma l’ho perso di vista”.

La donna è stata soccorsa dai titolari dei negozi in prossimità dei semafori, fatta sedere e confortata. Per terra una pozza di sangue. Nel giro di pochi minuti, sopraggiungeva una pattuglia della polizia e arrivava  l’ambulanza che provvedeva a trasportare la signora, in stato di choc, al nosocomio cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento