Trans picchiato e rapinato a Pianello: arrestato ragazzo aretino

Un transessuale argentino è stato rapinato e picchiato violentemente a Pianello, frazione di Perugia. I carabinieri hanno arrestato un giovane aretino di 23 anni

I carabinieri stanno indagando per cercare di approfondire i motivi per i quali un giovane aretino, classe '89, abbia scaricato la propria rabbia colpendo violentemente e ripetutamente un transessuale argentino.

Entrando nel dettaglio della vicenda, la pattuglia dei carabinieri di Ponte Pattoli, mentre stava perlustrando l’area di propria competenza,  è stata inviata a Pianello, dove alcuni passanti avevano notato una lite tra due soggetti. Giunti in prossimità del luogo indicato, il trans evidentemente spaventato, gli è andato incontro gridando.

Dopo averlo calmato, questi raccontava l’accaduto ai militari. Dopo essere uscito con L.L., con il quale già era uscito in passato e tra l’altro aveva anche convissuto per alcuni mesi, mentre erano in macchina, il giovane aretino senza un motivo apparente diventava sempre più irascibile, fino a quando iniziava a chiedergli il cellulare, il portafogli e le chiavi di casa.

Ma al suo rifiuto, essendo oramai diventato violento, il ragazzo ha estratto da una tasca un taglierino e iniziava a colpire lo straniero, riuscendo peraltro a prendergli dalla borsa 250 euro che aveva nel portafogli, gettato poi fuori dal finestrino.

Non domo dal brutto gesto compiuto, l'aretino ha continuato a colpire il malcapitato anche con un pezzo di ferro trovato in macchina e con calci e pugni, fino a quando l’argentino  riusciva al volo a scendere dall’auto. Da lì a poco, i carabinieri hanno bloccato il giovane italiano traendolo in arresto per rapina e lesioni.

Infatti, nella circostanza il ragazzo argentino riportava contusioni e abrasioni al capo alla spalla, gomito e all'anca nonché una ferita da taglio alla superficie anteriore della coscia sinistra, giudicate guaribili dal locale pronto soccorso in 10 giorni salvo complicazioni. Mentre il rapinatore è stato condotto presso il carcere di capanne.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento