menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico incidente stradale, perde la vita a 36 anni: arrestato l'uomo alla guida

Per la procura è "omicidio stradale". L'uomo, alla guida dell'auto in cui ha perso la vita la 36enne a Torgiano, è in stato di arresto in una camera d'ospedale

Un tragico incidente, una vita spezzata. Per sempre. Alla guida dell'auto che nella notte fra giovedì e venerdì si è drammaticamente schiantata contro un albero a Torgiano, c'era l'amico di M. P, la giovane donna originaria di Città della Pieve, morta sul colpo. Lui invece, sopravvissuto all'incidente, è in stato di arresto in una camera dell'ospedale di Perugia. Per lui l'accusa è di "omicidio stradale": secondo quanto si apprende, sarebbe stato positivo ai controlli svolti circa l'uso di sostanze. 

Intorno a mezzanotte di giovedì, il conducente ha perso il controllo dell'auto, che ha finito la sua corsa contro un albero. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118, ma per la passeggera ormai non c'era più nulla da fare. L'uomo  invece, è stato trasportato all'ospedale Santa Maria della Misericordia, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Il cadavere della 36enne è stato invece trasferito all'obitorio in attesa dell'autopsia che sarà effettuata dal medico legale Laura Panata. Le indagini sono ancora in corso, quello che è certo, in questa tragica vicenda, è il dolore per una vita spezzata troppo presto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento