menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasimeno, uomo trovato morto in bagno: inutili i soccorsi per un 53enne

A dare l'allarme un collega di lavoro, preoccupato per la sua assenza. L'uomo sarebbe stato stroncato da un malore

Non c'è stato nulla da fare per un 53enne trovato dai soccorittori ormai senza vita dopo l'allarme lanciato da un collega di lavoro che si era preoccupato della sua assenza. La tragedia è accaduta sabato a Tuoro sul Trasimeno e lunedì è stata eseguita l'autopsia per fare chiarezza sulle cause della morte. Da quanto si apprende si tratterebbe di morte naturale, l'uomo sarebbe stato stroncato da un malore che purtroppo non gli avrebbe lasciato scampo, ma per fugare ogni dubbio - vista anche l'età della vittima - il magistrato di turno ne ha disposto l'autopsia. A riportare la notizia è stato il Corriere dell'Umbria dell'edizione di ieri; i soccorritori, una volta arrivati sul posto, lo hanno trovato in bagno, riverso a terra e per lui ogni tentativo di rianimazione si è  rivelato inutile. L'ipotesi, vista anche l'assenza di segni di violenza sul suo corpo, fanno proprendere per una morte naturale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento