rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Tragedia sul Gran Sasso, muore umbro

L'incidente poco prima di mezzogiorno, inutili i soccorsi

Tragedia sulla montagna del Gran Sasso. Uno scialpinista cinquantenne originario di Orvieto è precipitato, ed ha perso la vita cadendo dal canale Bissolati, sulla vetta del Corno Grande. L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno di oggi, domenica 7 maggio. Inutili purtroppo sono stati i soccorsi giunti con l’elicottero del 118, direttosi poi all'ospedale dell'Aquila.

L'uomo sarebbe precipitato per una cinquantina di metri mentre stava affrontando il canale Bissolati, dopo avere raggiunto la vetta del Corno Grande. Le indagini sono curate dai carabinieri e dalla procura di Teramo, per ricostruire le dinamiche del tragico incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul Gran Sasso, muore umbro

PerugiaToday è in caricamento