menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Settevalli, pedone falciato da un'auto: muore dopo giorni di agonia

L'incidente è accaduto il 4 dicembre all'altezza del centro commerciale. La vittima è morta dopo venti giorni

Non ce l'ha fatta l'ottantenne perugino rimasto vittima di un grave incidente stradale nella giornata di lunedì 4 dicembre, all'altezza del centro commerciale Emisfero in via Settevalli. L'uomo si è spento in ospedale, dopo venti giorni di agonia: troppo gravi le ferite riportate a seguito dell'impatto con un'auto, che lo ha travolto mentre stava attraversando la strada.

Il conducente del mezzo ha prestato immediato soccorso alla vittima, allertando il 118 che lo ha trasportato all'ospedale in gravi condizioni, dove è rimasto ricoverato fino alla Vigilia. Come riporta La Nazione Umbria, il magistrato di turno ha disposto l'autopsia sul cadavere del poveretto per fare comunque luce sulle cause della tragedia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento