rotate-mobile
Cronaca

Dramma in ospedale a Perugia: morto paziente precipitato da una finestra del secondo piano

Sul posto gli agenti della Questura di Perugia per gli accertamenti disposti dalla Procura

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti presso l'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dove il personale sanitario aveva segnalato la morte di un paziente, un uomo di 66 anni, caduto da una finestra del secondo piano.

A dare l'allarme è stato il personale infermieristico che, non avendo trovato l’uomo all’interno della sua camera nel corso del consueto giro di controllo, insospettito, ha lanciato l’allarme. Le ricerche hanno consentito di ritrovare l’uomo esamine sul selciato al di sotto dell’edificio.

Sul posto è in seguito intervenuto personale della Polizia di Stato che, mediante gli agenti del Gabinetto provinciale della Polizia Scientifica, ha effettuava i rilievi del caso, appurando che, al momento, non sono emersi elementi diversi da quelli che lasciano propendere ad un gesto volontario. Sono comunque in corso gli approfondimenti, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, finalizzati a ricostruire la dinamica della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in ospedale a Perugia: morto paziente precipitato da una finestra del secondo piano

PerugiaToday è in caricamento